giovedì 20 settembre 2012

INDIRIZZO NUOVO BLOG

MA COME FACCIO A NON DARE L'INDIRIZZO DEL MIO NUOVO BLOG A TUTTI... MA PROPRIO A TUTTI???
NON POSSO!!!!
E ALLORA ECCOLO QUI...

ilnuovocuoredicicabuma.blogspot.com

TRANQUILLI... NON HO FATTO UN TRAPIANTO CARDIACO... E' SOLO CHE MI SENTO DI AVERE UN CUORE NUOVO... NON SO COME SPIEGARLO MEGLIO!!!

VI ASPETTO

FRANCESCA

mercoledì 19 settembre 2012

Io credo nei simboli e nelle svolte...
La vita cambia in continuazione, la corrente muta ogni momento e anche noi siamo fatti così.
Ho passato un periodo terribile della mia vita negli ultimi mesi... mai ho sofferto tanto e credo che mai soffrirò così in futuro!
Ma adesso è finita!
Ho ritrovato la luce, ho intravisto la fine del tunnel... e se anche il ritorno alla normalità sarà lungo e difficile, adesso sono nuovamente serena.
Chiudo questo blog... e simbolicamente ne apro un'altro!!!!
Contatterò io personalmente le persone a cui vorrò far sapere il nome del mio nuovo blog... gli altri, se è destino, mi ritroveranno!!!!

A presto
Francesca

mercoledì 5 settembre 2012

Castelli in aria


Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non deve andare perduto;

è quello il luogo dove devono essere.

Ora il vostro compito è di costruire a quei castelli le fondamenta”.

(H.D.Thoreau da Walden, ovvero la vita nei boschi)


Cara Aditi,

tu senza saperlo mi invii sempre messaggi preziosi, esattamente quelli di cui ho bisogno. Un'amica è così che si esprime, in silenzio, a volte senza nemmeno rendersene conto, perchè è una comunicazione talmente profonda che non ha bisogno del conscio... Basta il cuore e l'anima!!!

Ti mando un bacio

lunedì 3 settembre 2012

E' un momento...

Perchè scrivo in questo blog?
A volte me lo chiedo!
Scrivo per me, per la mia soddisfazione personale? Scrivo per gli altri, per far conoscere una diversa realtà? Scrivo perchè mi piace? Scrivo perchè ormai è una abitudine piacevole, ma niente di più?...
Non lo so!!!
Sto attraversando un periodo molto difficile e ho bisogno di silenzio e di pace... A volte anche il pensiero del blog mi disturba, perchè è un impegno che non vorrei abbandonare ma che a volte mi pesa, quasi un dovere che non puoi trascurare!!!
E poi, il volto che faccio vedere, è davvero il mio?
Mi scrivete che il blog sprizza positività... ma io non mi sento molto positiva in questi giorni... anzi...
A volte si fanno errori che aprono ferite profonde che è difficile rimarginare... e il tempo aiuta, ma non cura del tutto!
Le mie lacrime cercano di lavare via l'insensibilità che ha cagionato la sofferenza, ma non basta!!!
Guardo vecchie foto e un po' mi rincuoro, guardo fuori dalla finestra e ugualmente mi rinfranco... ma a volte non basta!!!
Vorrei fosse già inverno, vorrei che i giorni durassero poco, che il buio coprisse il mondo e per fare luce e caldo fosse necessario accendere il fuoco... e nel calore che emana, ritrovare le ragioni della felicità e della gioia!!!
A presto

Francesca

sabato 18 agosto 2012

Qualcosa in più!!!

Ogni tanto mi capita di andare a rileggere il mio vecchio blog (la casa della mia anima) e mi sembra che, rispetto a questo, avesse qualcosa in più!!!
Non tanto il numero di commenti e i lettori, quanto i contenuti.
Forse mi sbaglio, ma sono diventata monotematica... Non faccio altro che parlare di ristrutturazione della casa, di orto, di Natura...

Da quando vivo qui, la mia vita si è adagiata in una culla di pigra beatitudine... Spero che, passati i primi mesi di entusiasmo ragazzino per il panorama e i colori che ho intorno, io possa ritornare a fare, fare soprattutto con le mani...

Da quanto tempo non dipingo? E chi se lo ricorda!!!
Da quanto non scrivo favole? Non me lo ricordate, vi prego!!!
Anche leggere... ho di molto diminuito il numero di libri letti, quest'anno!!!

Ma che mi prende?

Nel vecchio blog parlavo di me, di film visti al cinema, parlavo moltissimo dei miei figli, dei loro problemi, dei loro progressi, parlavo anche di tematiche sociali che qui sono state assolutamente trascurate...
A volte mi sembra di avere la mente in pappa...

Ma non biasimatemi... Sono ancora in estasi per quello che mi è successo.
Quando si realizza il più grande sogno della propria vita, sono concessi dei mesi di "stupidera" assoluta...

Ma adesso mi riprendo, lo giuro!!!!!!
E anche questo blog avrà quel "qualcosa in più"!!!

Un bacio a tutti

Francesca



giovedì 16 agosto 2012

Dopo Ferragosto...


Passato Ferragosto per me l'estate è praticamente finita!!!
Lo so che non è così, ma dentro di me la stagione è terminata e l'autunno, con i suoi profumi, i suoi colori e la sua bellezza, bussa già alla porta del mio cuore.
Il tetto è quasi finito... stanno piazzando le ultime tegole proprio adesso, mentre vi sto scrivendo!
Poi i muratori si prenderanno una settimana di meritatissima vacanza intanto che il piastrellista sistemerà il pavimento della cucina...
Ormai il più è fatto!
Penso che per i primi di settembre tutto sarà pulito e in ordine e io potrò finalmente risistemare la casa e pulirla una volta per tutte senza vedere il giorno dopo vanificati completamente i miei sforzi di brava massaia...
Ho voglia di una cucina vera!!!
In queste ultime settimane ho preparato i pasti su un fornelletto elettrico piazzato su un mobiletto in salotto. Ho fatto quello che ho potuto, ma la mia voglia di esibirmi nell'arte culinaria ne ha grandemente risentito. Mi manca soprattutto il forno per preparare una bella torta e sentirne l'aroma in ogni stanza della casa.
Devo pazientare ancora per un po', anche se mi sento come un cavallo selvaggio tenuto al lazo... scalpito, non vedo l'ora, fremo d'impazienza.....
Per fortuna che ho l'orto che mi ha tenuta parecchio impegnata. Adesso è nel pieno della sua produzione: pomodori, zucchine, melanzane, peperoni, gli ultimi cetrioli... Fra qualche giorno raccoglieremo le patate... Ho già raccolto aglio e cipolle e anche il sedano che ho tagliato a pezzettini e messo in freezer così è pronto per i soffritti e i sughi per l'autunno e l'inverno...
Ho fatto l"'angolo delle minestre": porro, bieta, nuove zucchine, spinaci e zucca...
Mi sento euforica e piena di energia... ma è sempre così... DOPO FERRAGOSTO!!!
Un abbraccio

Francesca

martedì 14 agosto 2012

Un tetto sopra la testa!!!


E' meraviglioso...
Non ho parole per esprimere la mia gioia!!!

Francesca

P.S. Buon Ferragosto!!!

sabato 28 luglio 2012

Settimana intensa... e speriamo che non piova!!!

Questo era il mio cortile qualche settimana fa... ERA!!!
Si, perchè adesso è LETTERALMENTE un campo di battaglia... e la battaglia che si combatte è intensa e durissima!!!

Guardate come è adesso il cortile!!!
Mi sembra che mai potrà tornare come prima...
Ditemi che non è cos', vi prego!!!


Comunque, al di la dello sconforto nel vedere la confusione e la polvere che regna sovrana ovunque io posi lo sguardo, i lavori procedono spediti!
Finalmente hanno cominciato con il tetto!

Dal granaio adesso vediamo le stelle la notte...
E' una sensazione strana non avere un tetto sopra la testa!!! Mi sento nuda!!!

In compenso hanno quasi terminato la terza cameretta... che come già anticipato per il momento resterà al grezzo.
Al piano di sopra invece verrà una seconda mansarda che molto probabilmente diventerà la camera del futuro B&B...
La prossima settimana dovrebbero cominciare a scoperchiare anche l'altra parte di tetto e poi a rimontarlo tutto con capriate, travature e tavolato nuovo...

Adesso l'unica cosa che mi preoccupa molto è la pioggia!!!
Va bene che ci sono i teli, ma se piove è un piccolo disastro!!!!!!!
Incrociamo le dita!

Un bacio a tutti e buona domenica

Francesca

sabato 21 luglio 2012

Il sogno prende forma...

Mattone su mattone, pannello di coibentazione su pannello di coibentazione... incazzatura dopo incazzatura (anche quelle, certo!!!)... il sogno prende forma!!!

La casa è coperta da un sottile strato di polvere rossa, ma lascio che sia. E' la polvere del mio sogno che si realizza.
Certo, la strada è lunga perchè prima che tutto sia finito passerà ancora molto tempo.
Per il momento infatti finiremo solo la cucina mentre il resto della casa (terza camera e mansarde) resteranno al grezzo per mancanza di soldi!!!! AIME'!!!!
Le nuove leggi inoltre, impongono che la casa sia completamente coibentata e questo non ci ha permesso di mantenere delle strutture interne a noi care (nicchie nel muro, finestre ad arco...) che per mantenerle ci sarebbero costate troppo... ma non fa niente.
La casa è solo un contenitore, quello che conta davvero è il contenuto!!!!

E' stato interessante vedere come nasce un pavimento...
Prima scavano con la ruspa per 70 cm. circa, poi fanno una prima gettata di cemento. Quando il cemento è asciutto, legano tutto con il ferro e posano degli igloo di plastica collegati all'esterno.

Poi sopra tutto gettano ancora cemento, cemento, cemento... finchè tutto è perfettamente coperto.

Nel nostro caso hanno fatto anche un pilastro di sicurezza (quello che si vede sulla destra).
Vi terrò costantemente aggiornati su come procedono i lavori, attendendo con ansia lo smantellamento totale del tetto. E se poi in quei giorni piove???
Mamma mia, non voglio nemmeno pensarci!!!
Buona domenica a tutti e a presto

Francesca

mercoledì 18 luglio 2012

Guarda come dondolo... guarda come dondolo...

Sarà lo stress, la stanchezza, il caldo, il callo sul piede, le tempeste cosmiche, gli gnomi, le stelle cadenti, le canzoni stonate che sento, un po' di apprensione... non so... fatto sta che mi sono tornate le vertigini!!!
Se mi alzo e cammino, se muovo la testa di lato, su o giù... barcollo come ubriaca. Non è una bella sensazione, credetemi.
Lunedì ho provato ad andare a lavorare ma sono ritornata a casa perchè stavo malissimo. Oggi il medico mi ha prescritto almeno una settimana di riposo assoluto, ma io mi guardo intorno e vedo talmente tante cose da fare.... Mamma mia, come faccio?
Alt... Bando allo scoraggiamento... mobilito le mie maestranze!!!
Ieri Marta ha stirato quasi tutta la biancheria e i vestiti che erano rimasti indietro, Giovanni si occupa dell'orto e io, piano piano, con calma mi occupo della cucina...
Riposo... riposo... riposo...
Ma come è possibile se stamattina alle 8.00 sono stata svegliata da martelli pneumatici e colpi di mazza???
Insomma amici... barcollo ma non mollo!!!
Un bacio

Francesca

martedì 10 luglio 2012

Lavori in corso!!!

NOOOOOO..... IL MIO BEL CORTILEEEEEEE....
Ma si sa, se si vuole fare ordine, bisogna mettere tutto sotto sopra!!!

Sono finalmente cominciati gli ultimi grossi lavori di ristrutturazione della casa.

Per il momento hanno rifondato la stalla, che diventerà la futura cucina...
E' incredibile l'ammasso di detriti che ne hanno ricavato!!!
Adesso faranno gli igloo, le gettate di cemento e tutti gli isolamenti richiesti per legge, così come l'allargamento delle finestre per dare più luce alla stanza.

La cucina sarà molto spaziosa, adattissima per quando questo posto diventerà un Circolo Culturale Enogastronomico....

A guardarla adesso, con questi festoni di fili e di tubi, sembra incredibile... ma diventerà una bellissima cucina.

Nei prossimi giorni monteranno i ponteggi e sventreranno il tetto per rifarlo completamente nuovo!!! Mamma mia, non oso immaginare.....

Un abbraccio a tutti

Francesca

domenica 8 luglio 2012

Dopo lunga assenza...

Il computer ha ripreso a funzionare... lentamente... ma funziona.
Spero continui così, perchè essere bloccata dalla tecnologia è qualcosa di estremamente irritante.
Vorrei riprendere a postare con regolarità, perchè la carne al fuoco è davvero tanta, i progetti vanno avanti e i sogni, che magari ultimanente si erano un po' assopiti, ritrovano forza se li condivido con qualcuno.
I lavori di ristrutturazione sono cominciati.
Il mio cortile è un campo di battaglia, pieno di detriti, sassi e terra. Hanno completamente sbancato la stanza che diventerà la cucina e presto cominceranno a rifare il tetto.
Con il prossimo post ricomincerò anche a pibblicare qualche foto.
L'orto che abbiamo fatto quest'anno è troppo grande: gli amici e i parenti sono rimpinzati per benino di zucchine e cetrioli... e presto cominceranno a maturare anche i pomodori, ma quelli credo che non avanzeranno!!!!

Sono tornata e spero, computer permettendo, di poter riavviare il dialogo interrotto con tutti voi.
Un bacio
Francesca

mercoledì 4 luglio 2012

Piscina contro Caronte

Un piccolo mare privato... una spiaggetta sul prato... due lettini per prendere il sole e... l'estate é servita!
Basta poco!
Questo pomeriggio avremo a casa un po' di amici per inaugurare la piscina.
É piccolina, non pensate chi sa che: 365 cm. di diametro per 80 cm. di profondità.
Piccola ma impegnativa. Pompa, filtro, spazzole, retino, cloro, antialghe... neanche fosse olimpionica!
Spero di riuscire a pubblicare qualche foto...
A presto!

Francesca

martedì 29 maggio 2012

Napolitano a Faedis


Oggi il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è venuto a Faedis per rendere omaggio ai caduti dell'eccidio di Porzus.
Non so cos'altro dire... Napolitano non mi sta particolarmente simpatico ma è stato bello averlo qui!!!
Ma perchè Faedis non è sempre così tirata a lucido???

mercoledì 23 maggio 2012

Tempo pazzo... tempo meraviglioso!

Domenica mattina... E' tutto pronto!!!
Mi sveglio presto per andare a raccogliere dei fiori nei prati, per controllare le ultime cose e poi aspetto.
Attendo tutti per le dieci. Devo andarli a prendere nella Piazza principale del paese, perchè non conoscono la strada per arrivare fino da me...
Dopo aver rimandato una volta per mal tempo, sono molto in apprensione, ma le previsioni sono buone e basta uno sguardo al cielo per capire che tutto sarà perfetto!
... e tutto è stato davvero perfetto!!!
Vi ricordate? Vi avevo già accennato qualche post fa!
Un nutrito gruppo di persone, allievi del corso di Psicocibernetica, ha trascorso l'intera domenica a casa mia...
Abbiamo fatto meditazione circondati dai solo rumori della Natura, abbiamo fatto alcuni esercizi di Tai Chi, abbiamo recitato Mantra tenendoci per mano e poi abbiamo condiviso esperienze e racconti..
Avrei voluto fare delle foto di quei momenti, ma mi sembrava inopportuno.
La meditazione e i momenti di preghiera non dovrebbero mai essere violati, in nessun modo.

Alla fine abbiamo fatto un pic-nic sul prato!
La giornata è stata perfetta: assolata ma fresca, un po' ventilata ma non troppo... Non avrei potuto sperare nulla di meglio!!!
Al termine del pranzo ho accompagnato tutti alla Cappella di San Rocco, uno dei miei posti preferiti, e devo dire che la passeggiata è stata molto apprezzata!!!

"Ma che meraviglia!!!"... "Vivi in un piccolo Paradiso..."... "Ma ci sono case in vendita qui, che mi trasferisco subito?"... sono stati alcuni dei commenti!!!
Che gioia!!!
Spero che un'esperienza di questo genere si possa ripetere, prima o poi.
Come "prova generale" di quello che ho intenzione di fare in futuro, direi che è andata proprio bene, anzi... BENISSIMO!!!

Ma d'altro canto, come si può non apprezzare un posto tanto bello???
Lo so, mi ripeto... Mi sono innamorata della mia casa, di queste colline, di queste montagne, di questi boschi e di questi fiori!!!

Il tempo in queste settimane è davvero pazzo.
Stamattina freddo e pioggia ( e mi sono vestita di lana, con calze e maglioni)... Adesso c'è afa e devo cambiarmi perchè senò sudo... Stasera farà di nuovo freddo ed è prevista altra pioggia!!!
L'orto è disorientato!!!
Puo' essere disorientato un orto?
Freddo, caldo, pioggia, sole, caldo, freddo, freddo, pioggia, afa, sole, pioggia, freddo... Una girandola di sbalzi di temperatura che accellerano e poi rallentano la crescita delle piante nell'orto!!!
Per il momento riesco a raccogliere solo rucola, insalatina e radicchio!

E un po' mangiucchiata dalle lumache, ma fa niente!!!
C'è abbastanza insalata per tutti... anche per loro!!!
E' meraviglioso raccoglierla, lavarla e mangiarla subito... E' un lusso a cui non mi abituerò mai!!!
Non vedo l'ora di raccogliere anche zucchine, pomodori, peperoni, melanzane e cetrioli... Ma per queste meraviglie dovrò avere ancora un po' di pazienza...
Tempo permettendo!!!

Un bacio
Francesca

giovedì 17 maggio 2012

La voce del cuore


Altra meravigliosa serata del Simposio della Consapevolezza.
Stasera ho incontrato la Voce del Cuore e Anna Chiara Farneti.

Vi capita mai di cantare, a volte, in una lingua strana... tirando fuori da voi melodie stupende e sorprendenti? Quando capita vi chiedete come mai cantate così bene. Se provate a farlo cantando consciamente, una canzone a memorie, state certi, non canterete così bene!!!

Quella meravigliosa melodia, quella canzone... è la vostra canzone!
Lo so, fa un po' pensare a Happy Feet, me ne rendo conto ma... se avessimo davvero dentro di noi una canzone e siamo così distratti, o così di fretta, che non riusciamo ad ascoltarla e a tirarla fuori?

Io canto spessissimo: mentre cucino, mentre lavoro nell'orto, mentre pulisco la casa... a volte mi fermo, mi metto comoda, guardo fuori dalla finestra e... canto!!!
Mi sentivo sciocca, fino a stasera. Pensavo fosse una follia, una pazzia... invece ho capito che non è altro che la mia Voce del Cuore che esce, che si esprime, che vuole farsi sentire.

Stasera, grazie ad Anna Chiara Farneti, ho capito che quella che io chiamavo follia, non è altro che gratitudine, felicità, gioia e amore... talmente grandi e forti che devono uscire da me sotto forma di vibrazioni armoniche, musica, melodia e parole.

Ecco un piccolo esempio di quello che intendo:
http://youtu.be/t4yxQrnI4zs

E qui Anna Chiara canta una canzone tradizionale... Sentite quanto è brava!!! STRAORDINARIA!!!
http://youtu.be/Es6t40yKQnM

Auguro a tutti di trovare la propria melodia perchè è davvero meraviglioso!!!!
Un abbraccio
Francesca

giovedì 10 maggio 2012

11 risposte... 11 domande... e quanti blog?

Che bello...
Accetto il gioco proposto da Ste del blog http://pensiericolorati-eloise.blogspot.it/
Devo rispondere a 11 domande che mi ha proposto Ste, a mia volta devo farne altre 11 e girarle a 11 blogger!!!

Ecco le mie 11 risposte:
1) Un lato del tuo carattere che ti piace.
Mi arrabbio raramente e quando lo faccio, mi passa subito.
2) E ul lato che proprio non ti piace.
Mi faccio mettere facilmente i piedi in testa per bontà e timidezza... Vorrei essere un poco più volitiva.
3) Un ricordo dei tuoi primi anni.
Avevo circa 3 anni e ricordo la Pia che mi mordicchia le orecchie e mi riempie di bacini. Credo sia il ricordo più antico che ho. Pia è come una sorella maggiore e le voglio un bene immenso.
4) Un ortaggio che mi piace esteticamente.
Il carciofo.
5) Un tuo sogno pazzo.
Partire con lo zaino sulle spalle senza sapere dove andare. lasciare decidere al caso e alla fortuna.
6) La stanza della casa che ti piace di più.
Quella che ancora non c'è: la futura cucina.
7) Che lavoro faresti se non facessi il tuo.
La contadina.
8) Cosa faresti se vincessi un bel po' di soldini?
Ristrutturerei questa casa alla perfezione, compresi tettoia e porcilaia; comprerei altri terreni intorno (a vigneto e a prato) e farei una grande fattoria aperta a tutti, un ecovillaggio.
9) Un periodo magico.
Quando lavoravo in teatro con Giorgio Albertazzi.
10) Il tuo fiore preferito.
Tutti i fiori bianchi... meglio se di campo o spontanei.
11) Il colore che non riesci ad indossare.
L'arancione.

Adesso devo fare io 11 domande.

1) Sulla famosa isola deserta, che libro ti porteresti?
2) Quale è il tuo sogno nel cassetto?
3) Se fossi esiliata dall'Italia, dove andresti a vivere?
4) Se domani un genio della lampada ti dicesse che puoi cambiare qualcosa della tua vita, cosa cambieresti?
5) Cosa ti piace e cosa non ti piace di te, caratterialmente o esteticamente?
6) Un periodo che per te è stato magico.
7) Torneresti adolescente? E Perchè?
8) Ti piace di più l'alba o il tramonto?
9) In genere, quale è il primo pensiero quando ti svegli la mattina?
10) E l'ultimo quando chiudi gli occhi la sera?
11) Ti piace quello che vedi attorno a te in questo momento?

A questo punto devo scegliere 11 blogger...
Ardua scelta... e francamente non mi va di scegliere...
Potrà partecipare al gioco chiunque passerà da queste parti. Lo potrete fare nei modi e nelle forme che più vi aggraderanno.
Aspetto... sono curiosa!!!

giovedì 3 maggio 2012

Tanta carne al fuoco!!!

Che bello avere due macchine!!!
Peccato che è un privilegio provvisorio. Mia madre è in Tunisia per un mese e mi ha lasciato la sua macchina e io ne ho approfittato per gironzolare i dintorni di Faedis, esplorando tutte quelle frazioni altrimenti irraggiungibili senza un mezzo privato.
Lo farò ancora nei prossimi giorni. Intendo visitare Canebola, Clap, Costapiana e Stremiz, con una breve incursione a Porzus per visitare le Malghe tristemente note!!!

Nel frattempo sono stata sulle montagne sopra casa mia a visitare Costalunga, Valle e Pedrosa.
Queste prime 4 foto si riferiscono alla frazione di Costalunga, quella che di gran lunga mi è piaciuta di più. Le case sono tutte di pietra, i giardini perfettamente curati ma... non c'è un'anima!!!
Queste frazioni, praticamente disabitate, si animano solo in estate o nei fine settimana.

Le case sono meravigliose, rustiche ma perfette.
Non mi dispiacerebbe vivere quassù, anche se forse l'eccessivo isolamento alla lunga stanca.
Nella frazione si accede a piedi, lasciando la macchina ad un centinaio di metri fuori dal paesello.

Questa chiesa invece è a Valle.
Anche questo è un paese praticamente disabitato, anche se un po' più grande rispetto a Costalunga.

Tutto è silenzio, tutto è curatissimo e pulito... ma immobile, come in attesa di qualcosa o qualcuno!!!
Sono stata in giro un paio d'ore e non ho incrociato una macchina, non ho visto una sola persona o percepito alcun altro suono se non quello del vento o della Natura...

Poi sono salita ancora, percorrendo una strada senza parapetto e piuttosto dissestata.
Da un terrazzamento si vedeva Valle laggiù...

e poi ancora su, più su fino all'ultima frazione: Pedrosa.

Peccato che su questa frazione incastonata nella montagna incomba un'enorme antenna della telefonia e della televisione. La tecnologia che deturpa il paesaggio!!!
Se si riesce ad ignorare l'antenna, Pedrosa è proprio carina.

Anche qui si accede solo a piedi. Anche qui case in pietra, giardini immacolati e silenzio... un silenzio meraviglioso!!!
Sono rientrata a casa attraverso una strada nel bosco che non avevo mai fatto, ho visto gli scoiattoli e tanti tantissimi uccelli di mille dimensioni e mille colori.
E' bello qui e sono molto felice.

E poi finalmente ho fatto l'orto. Ho lavorato per quattro giorni quasi senza sosta, ma sono davvero soddisfatta.
Quando lavoro nell'orto non mi stanco, non mi fermo... mi sento piena di energia ed è solo la fame o la luce che scema che mi avvisano che forse è arrivato il tempo della sosta!

Ho piantato pomodori, zucchine, sedano, cipolle, peperoni, melanzane, fagiolini, cetrioli, insalate varie, basilico... e ho ancora lo spazio per qualcos'altro. Ci penserò questo fine settimana.
Nel semenzaio abbiamo zucche da Sanremo e i pomodori squisitissimi di mio suocero!!!
Ancora quelche giorno e saranno pronti per il trapianto.

Qui è quasi estate. Fa caldo e la Natura è esplosa in tutto il suo splendore.
Amo questo posto, amo questa terra e non vedo l'ora di poter realizzare il mio sogno di un Circolo Culturale Enogastronomico e di un B&B, così potrete venirmi a trovare quando vorrete!!!
Sarò felicissima di ospitarvi!!!

E per concludere, le ultime dal Simposio della Consapevolezza.
Ieri sera era il turno di Ciro Imparato che ci ha parlato del potere della nostra voce, dei colori della voce e di come la nostra voce, se ben "educata", può modificare non solo il nostro stato d'animo, ma anche lo stato d'animo di chi ci ascolta!
Appena andrò in città, acquisterò il suo libro perchè la serata mi ha davvero incuriosita.
Appena avrò il link della serata, lo pubblicherò, così anche voi potrete assistere alla sua interessantissima ed emozionante conferenza.

Intanto vi lascio i link delle altre serate. Ogni registrazione dura più di un'ora... Sono impegnative, ma ne vale assolutamente la pena!!! Vi consiglio soprattutto la conferenza di Andrea Fredi e Roy Martina.

Webinar con Sara Bassot -17 Aprile 2012:
> http://clicks.aweber.com/y/ct/?l=8MI4F&m=3gmSuKBphTuuyOB&b=acSjFApGLB.Yn28xF9DDcQ
Webinar con Angelo Domaneschi - 19 Aprile 2012:
> http://clicks.aweber.com/y/ct/?l=8MI4F&m=3gmSuKBphTuuyOB&b=nqTa3w0pl85lEtoD4b21Hw
Webinar con Andrea Fredi - 24 Aprile 2012:
> http://clicks.aweber.com/y/ct/?l=8MI4F&m=3gmSuKBphTuuyOB&b=W7rJLVB4gkcMQyOd3d6MMw
Webinar con Roy Martina - 26 Aprile 2012:
> http://clicks.aweber.com/y/ct/?l=8MI4F&m=3gmSuKBphTuuyOB&b=pAwoWt7jMKFP3e6tKkNZXQ
>

(VI CONSIGLIO L'ASCOLTO CON LE CUFFIETTE!!!)

Un bacio a tutti e... BUONA VITA!!!

giovedì 26 aprile 2012

Pensieri... sogni... progetti...

Finalmente è tornato un po' di sole e con il sole è tornata anche la voglia di sognare...
Mi sento sempre più a mio agio qui e la fantasia galoppa verso un futuro che, spero, sarà prossimo.
I lavori di ristrutturazione partiranno a tarda primavera e dovrebbero concludersi alla fine dell'estate-inizio autunno. A quel punto partirò sicuramente con l'organizzazione del Circolo Culturale.
Sarà un circolo privato dove si potrà venire a mangiare qualcosa ma anche a meditare, a leggere nel prato, ad ascoltare musica o anche soltanto a fare quattro chiacchiere in serenità.
Il posto si presta: è silenzioso, tranquillo e spazioso.

Come "prova generale" il 13 maggio faremo su questo prato un pic-nic. Non so quanti saremo (venti, forse trenta). Una mia cara amica, insegnante essena, ha appena terminato il suo nuovo corso e vorrebbe portare qui tutti i suoi allievi per fare un pranzo di commiato.
Ci sarà anche un insegnante di Yoga e faremo dei circoli di studio e di meditazione.
Sarà bellissimo, non vedo l'ora.
Speriamo solo che sia una bella giornata, senò bisognerà rimandare tutto a data da destinarsi (il che magari potrebbe anche voler dire MAI!!!).

Per quanto riguarda l'orto, nonostante non piova da un paio di giorni, è ancora tutto fermo.
Se il tempo tiene, questo fine settimana cominceremo a seminare qualcosa!!!

Grazie al Simposio ho imparato alcune semplici ricette fra cui questa che vorrei trasmettervi.
Ecco come fare un meraviglioso LATTE DI MANDORLE.

Prendete una tazza di mandorle (circa 100 gr.) e mettetele a mollo in tre tazze di acqua tiepida. Lasciate nell'acqua per 6-7 ore (o per una notte intera) e poi frullate mandorle e acqua per benino e a lungo.

Filtrate il tutto o con un colino a trama molto sottile o con una garza.
Strizzate per bene la pasta che avanzerà e.... ecco fatto il Latte di Mandorle.
Lo potrete bere o così o con l'aggiunta di un po' di zucchero.
La pasta che avanza potrete usarla nell'impasto di una torta oppure la potete mangiare così com'è con l'aggiunta di un po' di miele o marmellata!!!

Il latte è cremoso e molto sostanzioso, pieno di proteine e sali minerali...
Con 100 gr. di mandorle si ottiene circa mezzo litro di latte, che può sostituire meravigliosamente il latte vaccino.

E per la prima volta su questo blog... UN MIO VIDEO!!!
E' un esperimento. Se si vede bene, ne farò altri.
Fatemi sapere!!!

video

Un bacio a tutti
Francesca